Impianto oleario - EVO 1

Impianto oleario - EVO 1

Impianto oleario - EVO 1

Impianto oleario - EVO 1

IMPIANTO OLEARIO - EVO 1

Produce olio vegetale di semi grezzo, chimicamente non modificato.

Specifiche

Disponibile in varie dimensioni e modelli con portate da 60 a 720 t.

scheda pdf
scarica la scheda pdf

DESCRIZIONE

Da utilizzare come carburante per motori diesel alimentabili ad olio vegetale o cogeneratori elettrici ad olio vegetale.
Viene utilizzato da aziende agricole o enti per:

  • produzione di biocarburante per mezzi agricoli
  • produzione di energia elettrica rinnovabile da cogenerazione da inviare in rete

VANTAGGI
L'impianto oleario EVO offre rispetto a tutti gli impianti tradizionali in commercio, quanto segue:

  • Estrazione meccanica a bassa temperatura
  • Possibilità di operare a lotti
  • Tempi di avvio a freddo molto ridotti
  • Trasformazione diretta del pannello proteico residuo in expeller pellettato.

PANNELLO PROTEICO
In funzione della specie del seme lavorato, il pannello proteico residuo della spremitura, prodotto sottoforma di expeller pellettato spezzettato con un diametro da 6 a 14 mm (variabile da tipo di seme oleico spremuto), è utilizzato nel settore zootecnico (Girasole-Colza) oppure come combustibile in caldaie policobustibile (Girasole-Colza) o come materiale per la produzione di fertilizzante o ammendante (Brassica Carinata o Jatropha Curcas).

DISPOSIZIONI LEGISLATIVE
La produzione e l'utilizzo dell'olio vegetale di semi grezzo quale combustibile per motori diesel ad olio vegetale, come per il gasolio minerale, devono avvenire per gli usi consentiti dalla Legge e nel rispetto dei Decreti Legislativi 26/10/1995 n° 504, 02/02/2007 n° 26 e successive modifiche ed integrazioni emanate dall'Agenzia delle Dogane.

COSTRUZIONE

  • Costruzione a norme CE
  • Basamento in lamiera antisdrucciolo
  • Macchinari in lamiera stampata verniciata, fissati al fondo, collegati fra loro
  • Tubazione di raccordo

OPTIONAL

  • Linea di stoccaggio prodotto da lavorare
  • Linea di pulitura semi
  • Linea serbatoi deposito olio
  • Gruppo di Cogenerazione
  • Struttura container in lamiera acciaio al carbonio pressopiegata, verniciata

POST - VENDITA

  • Materiali e componenti
  • Rapidità di assistenza in loco
  • Revisioni programmate
  • Teleassistenza

 

Funzionamento

L'impianto oleario EVO consente la lavorazione di semi oleosi di Girasole, Colza, Canola, Brassica Carinata, Soia standard e Jatropha Curcas.
È in grado di effettuare l'estrazione di OLIO VEGETALE DI SEMI GREZZO CHIMICAMENTE NON MODIFICATO mediante spremitura meccanica, in continuo, senza uso di solventi, da semi già sbucciati, ben puliti, privi di pietrisco, impurità metalliche.
I semi oleosi lavorabili devono possedere un contenuto di sostanza grassa minima dell'8% in peso ed una umidità massima del 9%.
Il pannello proteico residuo derivante dall'estrazione Olearia è trasformato direttamente in EXPELLER PELLETTATO.
L'impianto oleario EVO funziona in regime lavorativo Continuo o Discontinuo e non necessita di caldaie vapore per il suo funzionamento.
È dotato di tecnologia meccanica avanzata, di controllo elettronico PLC delle fasi di lavorazione ed è strutturato con materiali di elevata resistenza all'abrasione e usura.
È alimentato elettricamente da tensione industriale trifase a 400 V 50 Hz.

Funzionamento impianto oleario schema

#top